parallax background

Ravioli di cavolo e cannellini

Pappa al pomodoro
30 Aprile 2020
Farinata con cipolle e alici
30 Aprile 2020
 

L'abbinamento cavolo nero e fagioli, tipico della ribollita toscana si sposa perfettamente in questa pasta ripiena!


INGREDIENTI


Per la pasta all'uovo:

300 g di farina 00

3 uova

100 ml di acqua molto fredda

½ cucchiaino di sale


Per il ripieno:

20 foglie di cavolo nero

200 g di ricotta

30 g di Parmigiano

1 scatola di cannellini cotti

olio evo

sale e pepe

 


PREPARAZIONE

1. Mescolate in una ciotola, a mano, farina e sale. Mettete le uova e metà degli ingredienti asciutti nel boccale del Vitamix e chiudete il coperchio.
Azionate Vitamix gradualmente da velocità 1 a velocità 5 per 4 impulsi di 5 secondi l’uno.

2. Aprite il coperchio e mescolate con una spatola. Aggiungete 2 cucchiai di ingredienti asciutti e chiudete il coperchio.
Azionate Vitamix gradualmente da velocità 1 a velocità 5 per 4 impulsi di 5 secondi l’uno. Aprite il coperchio e mescolate con una spatola.
Procedete nello stesso modo aggiungendo gli ingredienti asciutti 2 cucchiaiate alla volta fino ad esaurire tutto il composto.

3. Spegnete Vitamix, quando vi sembra che il motore sia sotto sforzo, aprite il coperchio, aggiungete l’acqua fredda e mescolate.
Mescolate sempre con una spatola alla fine di ogni serie di 4 impulsi.

4. Versate poi l’impasto su un tavolo infarinato e con le mani formate una palla. Coprite con pellicola e fate riposare in frigorifero per 30 minuti.
Tirate la pasta su un piano infarinato con il mattarello o con la macchina per pasta e create il formato di pasta che preferite.

5. Eliminate dalle foglie di cavolo la costa centrale più dura e cuocetele a vapore. Unitele a ricotta, 30 g di Parmigiano, sale e pepe nel boccale.
Chiudete il coperchio e azionate Vitamix gradualmente da velocità 1 a velocità 8 fino ad avere una crema omogenea che userete per farcire i ravioli.

6. Mettete cannellini, sale e pepe nel boccale Wet e azionate Vitamix gradualmente da velocità 1 a velocità 8 per ottenere una crema liscia.
Fate scaldare la crema di cannellini a velocità 10 per 5 minuti.

7. Tirate la sfoglia sottile su un piano spolverizzato di farina di semola e formate due rettangoli della stessa dimensione.
Posizionate con 2 cucchiaini una pallina di ripieno sulla prima sfoglia, lasciando lo spazio necessario tra l’una e l’altra per dar forma ai ravioli.

8. Una volta esaurito l’impasto poggiate sulla prima sfoglia con i ripieni la seconda sfoglia e con le dita fate pressione intorno alle palline di ripieno per far fuoriuscire l’aria.
Formate con un tagliapasta i ravioli. Cuoceteli in abbondante acqua salata per pochi minuti.

9. Distribuite sul fondo di ogni piatto la crema di cannellini e adagiatevi sopra i ravioli appena scolati. Condite con un filo di olio, una spolverata di pepe e Parmigiano grattugiato.

Ricetta estrapolata da:
"Cucinare con il Power Blender".


 

Consigli

Per le trofie fatte in casa, dividete l'impasto in tante piccole palline, appoggiate il palmo della mano su ognuna trascinandola sul piano di lavoro infarinato e otterrete la forma tipica ad elica.